Work in Progress supporta anche quest'anno A Scuola di Open Coesione, il progetto del MIUR e del DPS per sviluppare le competenze trasversali degli studenti

Schede primarie

Lara Mastrogiovanni

Galatone, Work in Progress e Soccorso Legale fungono da connettori territoriali e fanno il bis di #ASOC1516 - A Scuola di Open Coesione
Anche quest'anno tempo e numeri a supporto della classe 4AC di IISS E. Medi Indirizzo Professionale per servizi commerciali di Galatone

L'Associazione Work in Progress anche quest'anno ha aderito al progetto del MIUR (Ministero dell'istruzione, dell'Università e della Ricerca)e del DPS (Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica) entrando a far parte della CommunityASOC 2015-2016 confermando l'impegno come Amici di Open Coesione, con l’intento di supportare le scuole SMART orientate alla partecipazione attiva e al protagonismo dei loro studenti. Il progetto ASOC - A scuola di open coesione è presente in molte scuole dal 2013 con lo scopo di sensibilizzare gli studenti, cittadini di domani, e far conoscere l’utilizzo dei finanziamenti nazionali ed europei e i progetti in cui vengono impiegati. Per il secondo anno, anche la scuola IISS “E. Medi” di Galatone partecipa al progetto, quest’anno con due team, una classe dell’indirizzo tecnico tecnologico e una classe dell'indirizzo Professionale per i Servizi Commerciali.

Perchè facciamo il bis di ASOC?
"Non capita tutti i giorni di ascoltare gli studenti delle scuole superiori parlare, o meglio saper parlare, di politiche regionali di coesione, fondi europei, open Data, competenze digitali, statistiche e data journalism. Si apre un nuovo mondo per gli studenti tutto da esplorare! Con il progetto ASOC è possibile integrare i contenuti delle materie ordinarie di studio con un percorso innovativo di didattica interdisciplinare in grado di sviluppare le famigerate competenze trasversali,/strong> quali sviluppo di senso critico, problem-solving, lavoro di gruppo e abilità interpersonali e comunicative per produrre narrative d’impatto a partire dai dati sugli interventi finanziati dalle politiche di coesione" risponde Lara Mastrogiovanni, coordinatrice Ass. Work in Progress

In italia al momento stanno lavorando 120 classi, oltre 2.700 studenti e 220 docenti, 30 Centri Europe Direct e oltre 60 Associazioni “Amici di ASOC”. Le associazioni Work in Progress e Soccorso Legale hanno scelto di accompagnare i ragazzi della classe 4AC di IISS E. Medi di Galatone che stanno analizzando dati relativi ai lavori di restauro alla chiesa del SS. Crocifisso della pietà.

L'Avv. Rossella D'Onofrio ha introdotto l'importanza del rispetto delle licenze d'uso Creative Commons invitando i ragazzi a “licenziare” (attribuire la corretta licenza di divulgazione delle immagini raffiguranti il monumento) dapprima il monumento interessato dal progetto ASOC1516 e di seguito tutti gli altri potenziali beni monumentali della città. Con il supporto tecnico di Bertalan Iván gli alunni hanno iniziato a comprendere come modellare e visualizzare gli OpenData relativi al loro progetto. Sono state ore intense e ricche di entusiasmo qui a Galatone per dare una luce diversa ai lavori di restauro della Chiesa del SS. Crocifisso della Pietà.

Il modo migliore per presentare il percorso e i risultati della ricerca è quello di utilizzare un sito web e diversi social network come
TWITTER con il nome di “@ASOC4ac”
FACEBOOK con il nome di “ASOC 4 Ac Galatone - LE”
INSTAGRAM con il nome di “@a.s.o.c_4ac_galatone”

Referenti
Prof. Annarita Miggiano
Dott.ssa Lara Mastrogiovanni - @WIP4EU - info@wip4.eu
Avv. Rossella D'Onofrio - @SoccorsoLegale

Link ASOC2015
A Scuola di OpenCoesione: Innovativo progetto sperimentale di didattica sui temi Open Government