“YOUth OnTour”: il Camper itinerante dell’Associazione Work in Progress-WIP fa tappa in tutti gli Istituti di Istruzione Secondaria del Salento per promuovere l’Educazione Non-Formale.
– Progetto pilota per il riconoscimento dell’educazione non formale nei POF

È partito il 15 marzo 2014 il camper “YOUth ONTOUR” dell’Associazione Work in Progress-Wip facendo tappa giorno dopo giorno negli Istituti Superiori della Provincia di Lecce con l’obiettivo di informare studenti e docenti sulle possibilità di formazione, studio e lavoro all’estero offerte dall’UE grazie alla nuova programmazione 2014-2020.
In aula magna a discutere sulle varie opportunità della Commissione Europea, gli studenti e i docenti degli Istituti coinvolti rifletteranno sull’importanza per una scuola di aprirsi al nuovo e definirsi realmente Europea e sull’impatto positivo che partecipare a tali progetti ha sulla crescita personale dei propri alunni e anche dei propri docenti. Si parlerà quindi del nuovo programma Erasmus+ che combina tutti gli attuali regimi di finanziamento dell’UE nel settore dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport, compreso il programma di apprendimento permanente (Erasmus, Leonardo da Vinci, Comenius, Grundtvig), Gioventù in azione e i cinque programmi di cooperazione internazionale (Erasmus Mundus, Tempus, Alfa, Edulink e il programma di cooperazione con i paesi industrializzati). In questo contesto, educare i giovani alla mobilità fin dalle scuole superiori significa iniziare a farli pensare e a pensarsi in una prospettiva Europea. Partecipare a un progetto europeo rappresenta un’opportunità unica nel suo genere per i giovanissimi e il supporto economico fornito dalla Commissione apre questa opportunità anche ai giovani dalle poche o limitate risorse economiche.
Punto focale di ogni incontro sarà informare i docenti sulla possibilità di poter riconoscere l’attribuzione di Crediti Formativi ai giovani che partecipano ai programmi di mobilità europea e quindi l’inserimento di tali progetti all’interno del POF dell’Istituto. Non è da sottovalutare infatti, in linea con le nuove direttive Europee per la programmazione 2014-2020, il valore che la Commissione intende riconoscere ad esperienze di educazione non formale. Partecipare a un progetto finanziato dall’UE permette infatti di ottenere una certificazione ufficiale e riconosciuta a livello europeo, lo “Youthpass”, rilasciato alla fine dell’esperienza ai singoli partecipanti, attesta che questi ultimi hanno acquisito competenze nelle seguenti sfere:
1) Comunicazione nella lingua madre
2) Comunicazione nelle lingue straniere
3) Competenza matematica e competenze di base scientifiche e tecnologiche
4) Competenza digitale
5) Apprendere ad apprendere
6) Competenze civili e sociali
7) Senso di iniziativa e imprenditorialità
8) Consapevolezza ed espressione culturale

L’UE rappresenta la nuova frontiera di apprendimento: la nuova programmazione in favore della mobilità giovanile rappresenta una fonte di opportunità che tutti, specialmente le nuove generazioni, meritano di conoscere per migliorare il proprio futuro!

Se sei una scuola attenta alla crescita personale degli alunni…

Se sei un docente aperto alle nuove pratiche di insegnamento…

Se sei uno studente che non vede lora di cominciare un percorso di studio o lavoro all’estero…

…segui il camper di WORK IN PROGRESS!

Per maggiori informazioni sul progetto e sul calendario degli eventi contattare:
Work in Progress – Wip
Sito web: www.workinprogress-wip.eu
Mail: info@workinprogress-wip.eu
tel/Fax: 0832 323153

FOLLOW US :
FB: workinprogress4eu
Twitter: @WIP4EU
Instagram: #WIP4EU

Anno:

Dati

stato chiuso
categoria dfghjdfg
fondi europei
durata 1 anno
xdfcg rtfygyjh
tdrf dfgh
  • Web Design
  • Logo Design
  • SEO optimisation
  • Content architecture
  • Motion picture
StaffYouth on Tour: Formal Vs Non Formal Education!