Management dei Fondi Europei – corso base

Corso base: Management dei Fondi Europei – 6 & 7 Marzo 2018

La progettazione europea è un settore dalle molteplici opportunità.

Sapere come e dove reperire i fondi europei per realizzare attività culturali, di formazione, di avvio e consolidamento d’impresa, è la base per la sostenibilità economica delle azioni promosse da enti ed associazioni, nonché strumento per realizzare un business vincente per le imprese.

Obiettivi dell’iniziativa

Il corso di Management dei Fondi Europei ha come obiettivo quello di esplorare i molteplici aspetti dell’Euro-progettazione in risposta alle necessità delle Istituzioni, delle associazioni di terzo settore e delle comunità di progettare attività e servizi che rispondano non solo alle loro reali esigenze, ma che li stimolino a progettare in un’ottica di rete e siano sostenibili in una prospettiva a lungo termine. Il percorso è idoneo per chi, già lavorando nell’ambito, aspira a consolidare le proprie competenze o per chi vuole avvicinarsi per la prima volta a network che valorizza e supporta la figura professionale dell’Euro-progettista.

Il percorso è formato da due fasi:
1. Formazione di base, della durata di 12 ore; aperto a chi ha già un minimo di esperienza teorica e/o non ha mai avuto la possibilità di conoscere nel concreto tecniche e di stesura progettuale: PCM e Logical Framework, elementi essenziali di un bando Europeo, formulazione del budget.
2. Project Work, che consiste nella partecipazione all’Hub di Progettazione (EuProjectHub), un progetto di sperimentazione socio-culturale che ha come obiettivo quello di valorizzare la potenzialità del territorio permettendo l’incontro tra domanda e offerta di progettazione.

Programma corso, 12 ore:

– L’UE e il quadro di riferimento per la progettazione
– L’Unione Europea: informazioni di base
– Strategia Europa 2020 e la relazione tra i suoi Obiettivi, Priorità ed Iniziative per una crescita sostenibile, inclusiva e intelligente (con focus sulle iniziative “Youth on the Move”, “Agenda for new skills and job”, “Innovation Union” per poter elaborare proposte progettuali in linea con gli orientamenti della Commissione)
– Panoramica sui Programmi di finanziamento per il periodo 2014-2020, tenendo chiara la distinzione tra fondi diretti e indiretti e le rispettive Agenzie Esecutive, Nazionali o Autorità di Gestione
– Gli elementi essenziali di un bando Europeo
– Tecniche di progettazione e simulazione
– Project Cycle Management (Programmazione – Identificazione – Formulazione – Implementazione Valutazione – Programmazione)
– Dalla programmazione all’identificazione: analisi dei bisogni e Logical Framework.
– Analisi dei bisogni territoriali e formulazione di proposte progettuali
– Il ruolo del partenariato in un progetto
– Il budget di un progetto

– Creazione di 4 o 5 gruppi di lavoro (in relazione al gruppo dei corsisti), che lavoreranno sull’identificazione di problemi reali per il territorio per formulare soluzioni in linea con le esigenze emerse: alberi dei problemi, degli obiettivi e trasferimento sul Logical Framework; elaborazione di una scheda sintetica di progetto con indicazione degli obiettivi, attività e summary di progetto

Project Work#EuProjectHub 4a edizione
Consapevoli del ruolo fondamentale della pratica sul campo per apprendere le tecniche di progettazione, Work in Progress offre ai partecipanti la possibilità di mettere in pratica le conoscenze acquisite durante le 12 ore in un percorso aggiuntivo a quello puramente formativo, l’Hub di Progettazione. I partecipanti, organizzati in gruppi di lavoro e seguiti da progettisti esperti, potranno formarsi sul campo e partecipare alla redazione di proposte progettuali da presentare a finanziamento.

Docenti
Il corso sarà tenuto dalla Dott.ssa Lara Mastrogiovanni e Dott.ssa Marzia Stenti, EU Project director di Work in Progress Onlus.

Ente proponente
Work in Progress nasce nel 2008 e da allora si occupa di Progettazione Europea per i giovani e le imprese. A seguito di più di 170 progetti di mobilità, cittadinanza attiva e sostegno all’imprenditoria implementati sul territorio del Salento ed in Europa, ci siamo resi conto che il nostro territorio aveva una specifica esigenza: il non saper dove e come reperire i fondi europei, nazionali o regionali per realizzare delle attività, sia nel settore sociale e giovanile che di avvio e sostegno all’impresa.
L’Hub di Progettazione risponde a queste esigenze proponendo una metodologia innovativa che coinvolge in prima persona beneficiari diretti, indiretti, stakeholders ed esperti nella definizione di proposte progettuali.
Il Progetto “Hub di Progettazione” ha vinto il bando Regionale “Bollenti Spiriti – Mettici le Mani” e ottenuto il riconoscimento del premio “Social Startup”, promosso da Fondazione Accenture e Banca Prossima

Costi e modalità di partecipazione
Il costo del Corso di Management dei fondi Europei, 12 ore, è di 150€
Per partecipare è necessaria l’iscrizione al seguente link —> https://goo.gl/forms/wK8NY7KBTbpyVejt1

A seguito del corso di formazione, i partecipanti interessati a proseguire la formazione sul campo nell’Hub di Progettazione verranno informati sulle modalità di iscrizione e partecipazione.

Scadenza per le iscrizioni: 27 Febbraio 2018

Per info contattaci

StaffManagement dei Fondi Europei – corso base